Il Centro di cultura di Ulcinj è stato formato nel 1994 con l’integrazione degli enti comunali di cultura.

Ne fa parte il Museo, il cui fondo è stato sistematizzato in diverse collezioni, ed oggi ha una sezione archeologica, una etnologica e una d’arte.

È sistemato in tre edifici: una chiesa-moschea, che ospita la collezione archeologica; un edificio in cui è esposto il materiale etnografico e la Torre dei Balšić, adattata ai bisogni della galleria.

È particolarmente suggestivo lo spazio espositivo dell’antica Piazza degli schiavi, dove si trova la chiesa-moschea.

La collezione archeologica è situata in una chiesa del 1510 che nel 1693 fu mutata in moschea.

Nel suo sincretismo essa è di per sé un irripetibile monumento alla compenetrazione della cultura occidentale e di quella orientale.

Gli oggetti esposti appartengono al periodo preistorico, ellenico, ellenistico, romano, medievale e turco e sono stati ritrovati a Ulcinj.

La ceramica esposta include vasi illirici, vasi greci con figure rosse e lekythos, idrie ellenistiche, crateri, anfore, vasellame romano, vasi medievali, paioli, boccali e piatti veneziani, brocche turche ed altro.

Hanno un valore particolare il basamento con scritta in greco, dedicato alla dea Artemide e un cammeo antico.

Sono esposti frammenti di un portale della tarda antichità, un capitello ionico, parti del ciborio di una piccola chiesa degli inizi del IX secolo, capitelli e colonne di cattedrali ed altre chiese del periodo compreso fra il XIII e il XVI secolo, oggetti con scritte in latino e in arabo.

Nella mostra figura una preziosa collezione di monete medievali, con esemplari di folar di Ulcinj: a fronte recano una rappresentazione della fortezza, con tre torri e le porte della città e la scritta CIVITAS DUCIGNI; a tergo è rappresentato l’agnello, simbolo della città, oppure la Madonna, protettrice di Ulcinj La Torre dei Balšić è adibita a mostre pittoriche.

All’ultimo piano della struttura si trova una piccola mostra dedicata a Sabataj Ceva, famoso promotore della riforma del Talmud.

Nella sezione etnografica del Museo, grazie all’accurata selezione di materiale caratteristico del luogo, viene rappresentato lo sviluppo della cultura spirituale e materiale di Ulcinj, nella quale sono armoniosamente presenti e connessi vari influssi.

ARVE Error: id and provider shortcodes attributes are mandatory for old shortcodes. It is recommended to switch to new shortcodes that need only url